Ott 4, 2008 - ricette    6 Comments

Muffin golosi

Oggi ho provato dei nuovi muffi, cioccolato e gocce di cioccolato, vi consiglio di provarli, da me hanno avuto un grande successo

666019480.jpg

 

Ingredienti 

200 gr di farina

150 gr di zucchero

1 bicchiere di latte (150 ml circa) 

80 gr di burro

1 uovo

150 gr di gocce di cioccolato

50 gr di cioccolato in polvere

1 bustina di lievito

1 pizzico di sale 

 

Preparazione 

Mischiare insieme la farina, lo zucchero, il sale, il lievito ed il cioccolato in polvere.

In un pentolino mettere latte e burro e scaldare a fuoco basso fino, a che il burro non sarà completamente liquefatto.

Nella “zuppiera” dove avete messo gli altri ingredienti, formare un buco al centro e versargli il latte e burro, l’uovo e le gocce di cioccolato.

Mischiare per qualche minuto e poi mettere il composto negli stampi da muffin.

Cuocere in forno, preriscaldato, a 180° per 25 minuti 

Set 30, 2008 - varie    2 Comments

Ce l’ho fatta

La settimana scorsa ho avuto il computer ko, quindi mi è slittato tutto di una settimana.

Era un po’ che volevo cambiare grafica, ma non ero mai soddisfatta, ora ho trovato quella giusta, quella che + mi rispecchia e la terrò per tanto, salvo, forse, una breve interruzione natalizia.

Spero vi piaccia.

Ciao a tutti e buona notte

 

Set 30, 2008 - punto croce    No Comments

I miei ultimi lavori

Causa computer rotto la scorsa settimana, non vi ho ancora mostrato i miei lavoretti per il mio “ragazzo”.

Voleva a tutti i costi i dinosauri sul bavaglino, così ho cercato di accontentarlo come meglio potevo

gli ho realizzato due coppie asciugamano /bavaglino, + il sacchettone grande per inserire la coperta, che inizierò a ricamare sta sera, e il sacchettino per contenere asciugamano e bavaglino

 

1455373561.JPG
1779904438.JPG
2102225134.JPG

 

 

 

 Spero vi piacciano, sono ricami molto semplici, ma che hanno fatto la felicità del mio piccoletto, quindi a me piacciono tantissimo

Set 28, 2008 - varie    5 Comments

Premio e ringraziamento

1948328127.2.jpgAlcuni giorni fa ho ricevuto questo bellissimo premio da Sara  un’amica di Blog che ringrazio vivamente.

Io però, sono una blogger da pochissimo, quindi non ho grandi amicizie, salvo Elena (amica d’infanzia) ed alcune ragazze conosciute sui forum. Il premio, quindi va ad alcune ragazze che mi conoscono ben poco, ma, a me piacono molto i loro blog, e quindi spesso passo a sbirciare.

Questo il regolamento del premio: 

Al ricevimento del riconoscimento, citare il nome di chi vi ha ritenuto suo amica/o mostrando il nome del suo blog o profilo. Scegliere un minimo di 7 profili o blog che sono i tuoi amici o che ritieni siano meritevoli della tua simpatica attenzione. Mostra il loro nome e avvisali che hanno ricevuto il segno della tua “AMICIZIA” .

A mia volta premio:

 

Set 26, 2008 - ricette    5 Comments

Torta di yogurt

A Ferragosto avevo amici a cena, ma non trovavo il dolce adatto, così ho preso varie ricette in rete e le ho mischiate, questo il risultato:

82376402.jpg

 

Ingredienti 
per la base 
250 gr di biscotti secchi tipo Osvego
1 albume
80 gr di burro
130 gr di cioccolato fondente
mezzo bicchiere di latte
 
Per la torta 
300 gr di jogurt bianco dolce (io ho usato il muller bianco)  
2 cuchiai di zucchero a velo
250 ml di panna da montare
3 fogli di colla di pesce (gelatina)
 
Per la guarnizione
70 gr di cioccolato 
 
Nel mixer, sbriciolate i finemente i biscotti, dopo di che aggiungere il burro fuso e un albume d’uovo. Amalgamare il tutto molto in fretta e disporre il composto ottenuto nella tortiera in modo da formare la base della torta. Lasciare riposare almeno un quarto d’ora. Trascorsi i 15 minuti, in un tegamino netter il mezzo bicchiere di latte ed il cioccolato taglito a  pezzetti piccoli, e far sciogliere il tutto mischiando molto spesso. A questo punto versare il cioccolato fuso sopra la base di biscotti, e metterla in freezer per altri 15 minuti
Mettete i 3 fogli di colla di pesce (gelatina) a bagno in un recipiente pieno di acqua tiepida, in modo da farli ammorbidire. Quando saranno piuttosto morbidi, strizzarli bene e metterli in un pentolino con 2 cucchiai d’acqua per farli sciogliere.
Con lo sbattitore elettrico, montate la panna, dopo di che molto delicatamente aggiungete lo zucchero a velo, lo jogurt e la colla di pesce 
A questo punto quando il composto sarà ben amalgamato, passare il tutto nella tortiera (io consiglio quella con le cerniere, così è + facile estrarla senza rovinarla) e lasciare riposare in frigo per circa 5/6 ore
Un attimo prima di servirla, toglierla dal frigo, staccare il bordo della tortiera dal dolce (con un coltellino bagnato d’acqua viene meglio) e con il pela patate o un coltellino ridurre il pezzo di cioccolato in piccole scaglie.
 
E’ davvero molto buona!!! 
Set 20, 2008 - varie    1 Comment

Mancano solo

96 giorni al Natale!!!!!

 

So che per molti è ancora lontanissimo, ma per me che volevo fare dei pensierini ricamati per le mia amiche per Natale, 96 giorni sono pochissimi

Come ogni anno mi ero ripromessa di ricamare tante cose, troppe, ed infatti molti schemi sono appoggiati sulla scrivania in attesa del loro turno, ma,…come mi avete sentito dire spesso ultimamente, il tempo scarseggia e le cose che voglio fare sono sempre talmente tante che non riesco ad arrivare ovunque.

Spero di riuscire a fare qualche cosa di bello per me ed anche per qualche amica, oltre naturalmente gli impegni improrogabili, quali ADC 15, Swap Natalizio bis e Swap Kids organizzati dal forum XSP

Ora scappo a ricamare, ciao a tutti e Buon week end 

545990104.gif

Set 18, 2008 - varie    3 Comments

1° giorno di materna

Oggi il mio piccoletto, che poi tanto piccoletto non è, ha iniziato la scuola materna.

Lui era tranquillissimo, come se ci fosse sempre andato, io invece questa notte non ho chiuso occhio, proprio come accadeva ai tempi della scuola, prima di una gita o di un compito importante. Sono rimasta sveglia a pensare a quanto sono passati in fretta questi 3 anni, sono veramente volati. Questa mattina io mi sono alzata prestissimo ed, a ruota mi ha seguito il piccolo di casa. Dopo avergli dato il biberon, me lo sono tenuta in braccio e “spupazzato” un po’ perchè, purtroppo il tempo passa troppo in fretta e tra un po’ i momenti per le coccole saranno sempre meno

Cmq, quando siamo arrivati davanti alla scuola materna, a me sono scesi i goccioloni , eppure non sono una dalla lacrima facile, ho cercato di non farmi vedere da mio figlio, non volevo che si spaventasse, infondo andare all’asilo è bellissimo ed io volevo che gli arrivasse questo di messaggio non che la mamma piange perchè chissà cosa c’è dietro a quel cancello 

Appena entrati le maestre lo hanno salutato, e l’hanno coinvolto in un gioco, passati 5 minuti io e mio marito siamo usciti e lo abbiamo lasciato lì per una mezz’oretta circa. Quando siamo tornati a prenderlo, ci ha chiesto perchè eravamo andati così presto, visto che molti altri bimbi non andavano a casa, anche lui voleva restare lì.

Sono proprio contenta che il mio piccoletto sia diventato un ometto, soprattutto perchè prende sempre la vita con il sorriso.

Continua così amore mio, e vedrai che la vita ti riserverà tante belle cose

 

Set 16, 2008 - ricette    3 Comments

Orecchiette prosciutto e pomodorini

Ingredienti x 4 persone

350 gr di orecchiette

15/20 pomodorini pachino

1 spicchio d’aglio

olio extravergine d’oliva

100 gr di prosciutto non troppo salato tagliato leggermente + grosso

 

Procedimento

Lavate i pomodorini e tagliteli a metà, senza togliere i semi. Tagliate il prosciutto a listarelle.

In una pentola fate bollire l’acqua, salate e cuocete le orecchiette.

Nel frattempo in una padella mettete l’olio e l’aglio e fatelo soffriggere.

Dopo qualche minuto, togliere l’aglio e aggiungere i pomodorini, fate cuocere a fuoco basso ancora per qualche minuto.

Un attimo prima di scolare la pasta aggiungete ai pomodorini anche il prosciutto tagliato a listarelle.

Scolate la pasta e passatela in padella insieme ai pomodorini ed al prosciutto x 1 o 2 minuti sempre girando la pasta.

Servire e aggiungere un cucchiaino di parmigiano

 

991122101.jpg
Set 14, 2008 - varie    2 Comments

Ciao Estate

Mi spiace per tutti quelli che amano il caldo di luglio e di Agosto, ma io quest’anno posso solo dire, finalmente è finita l’estate!

Per quel che mi riguarda, è stata un’estate strana, molto diversa da tutte le altre e per quanto non ci siano stati problemi veri e propri, o comunque niente di irreparabile, sono contenta che fialmente si torni a respirare un’aria + fresca!

E’ stata la prima estate in 4 e di certo non è stata facile sin da subito, poi ci si è messo l’infortunio al ginocchi e relativa operazione e riabilitazione del marito, l’allattamento, gli orari dell’inps da rispettare, …. insomma tra una cosa e l’altra siamo andati al mare si e no 10 volte, non siamo andati in ferie (visto che la visita fiscale puo’ passare in qualsiasi momento), le notti insonni per “colpa” del pupo piccolo e le giornate con un caldo allucinante che sembrava che da un momento all’altro mi venisse a mancare il fiato,…

Insomma, alla fine anche questa bellissima stagione è finita, normalmente sono un po’ triste, perchè preferisco di gran lunga il sole al cielo cupo, ma quest’anno no, ho bisogno di ritrovare un po’ della normale routin  (so che presto me ne pentirò, ma al momento ne ho veramente bisogno)

Cieo Estate e benvenuto autunno

1848275868.jpg

 

Set 8, 2008 - punto croce    No Comments

Accappatoio punto croce

Finalmente ce l’ho fatta, ormai Andrea non ci sta più, ma non riuscivo davvero a portarlo a termine.

Mancavano poche crocette da un paio di mesi, ma rimanda, rimanda,….. l’ho finito solo da qualche giorno

Purtroppo il triangolo della tela era girato male, avrei preferito ricamarlo in orrizzontale, ma vabbè, la prossima volta ci guarderò meglio prima di comprarlo

 

120514043.jpg

 

Ora vado, devo iniziare a ricamare i bavaglini per la scuola materna che inizierà la prox settimana, altrimenti se procedo di questo passo, li finirò quando Nicola sarà in prima elementare 

 

Pagine:«1234567»